Le Mag de l'investissement immobilier

Casa per tutti: meno burocrazia più modernità

Pubblicata 05/12/2014

Accelerare e semplificare la burocrazia per facilitare le ristrutturazioni; cambiare marcia nel settore delle costruzioni puntando sull'innovazione; investire sull'efficienza energetica per tagliare i costi di gestione delle abitazioni; facilitare la concessione di finanziamenti per l'acquisto della casa attraverso strumenti specifici: sono i quattro punti del 'piano per l'abitare' elaborato da MK Global Institute per far fronte alla sempre più grave emergenza abitativa in Italia.

Due milioni e trecentomila famiglie in difficoltà

Lo studio effettuato dall'istituto di ricerca affiliato a McKinsey snocciola dati tanto eloquenti quanto drammatici: sono due milioni e trecentomila le famiglie sul territorio nazionale che non possono permettersi di comprare una casa. I redditi troppo bassi non consentono né di affrontare l'acquisto né di ricorrere agli strumenti di credito: per garantire a chiunque un tetto di proprietà occorrerebbero oltre 7 miliardi di euro all'anno, pari allo "0,5% del Pil: un gap considerevole per un Paese come il nostro" sottolinea Stefano Napoletano, partner italiano di McKinsey.

L'edilizia popolare non basta più

I vecchi modelli di edilizia popolare, come viene specificato nello studio, non sono più sufficienti a frenare un fenomeno che si fa sempre più preoccupante e che rischia di produrre "ripercussioni negative sui livelli di istruzione e di salute e sulla crescita del Paese". Anche in quest'ottica appare particolarmente rilevante il peso della parola 'modernità', a cui lo studio attribuisce un ruolo centrale. E ciò perché è in costante calo il numero delle persone che può permettersi di sostenere un investimento abitativo di tipo tradizionale: la sfida è, dunque, quella di abbandonare logiche e schemi paludati per produrre un cambiamento reale. Con l'intervento convergente delle istituzioni e del sistema del credito, con il coinvolgimento delle aziende attive nei settori sia edilizio sia immobiliare.

Contattaci
+39 0699748004

I nostri consulenti sono a disposizione dal Lunedi al Sabato, non esitare a contattarci.

(Chiamata internazionale – Senza costi addizionali)

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 20:00. Il sabato fino alle 16.

Iscriversi alla newsletter

Per seguire le ultime notizie del gruppo Pierre & Vacances Center Parcs e dei vari immobili iscriviti alla newsletter.

Scrivici

Per qualsiasi informazione puoi contattarci anche via email, uno dei nostri consulenti risponderà rapidamente.