Come sfruttare le attuali opportunità immobiliari

Pubblicata 27 Aprile 2015

Il mercato internazionale del mattone sta vivendo una fase di importante rilancio. Ma dove e come investire con successo? Pierre & Vacances ti offre alcune indicazioni che potranno rivelarsi utili.

Lo scenario italiano

Nella seconda parte del 2014, in Italia le compravendite sono tornate a crescere dopo un lungo periodo di contrazione. Altri segnali favorevoli arrivano sia dal tasso dei mutui (ai minimi storici) che dalle previsioni sui prezzi degli immobili nelle grandi città, destinati a scendere ancora per pochi mesi prima di un rimbalzo positivo ad inizio 2016, stimato intorno all'1%. Il Belpaese, insomma, sta ritrovando slancio nel settore immobiliare, sebbene la risalita continui a prospettarsi lenta e incerta. In particolare in questa fase  sembra vantaggoso acquistare con l'intenzione di affittare (buy-to-let), dato che la rendita annua può attestarsi su un valore superiore al 2%. Rimane, tuttavia, l'ostacolo della pesantissima tassazione, con ben due patrimoniali (Tasi e Imu). 

Investire all'estero

In buona parte d'Europa, nel frattempo, il mattone ha ripreso quota con decisione. Non a caso è in costante aumento il numero di italiani che scelgono di comprare casa oltrefrontiera (+8% lo scorso anno). Se le località emergenti dell'Est stanno vivendo un autentico boom (con la Polonia in testa), anche le piazze tradizionali più prossime allo Stivale hanno ritrovato competitività: non a caso nel 2014 è stata la Spagna a guidare la classifica delle compravendite concluse 'in terra straniera', con il 23% delle 45.700 operazioni totali. Dopo la caduta delle quotazioni, perdurata per anni, il Paese iberico ora è riuscito e rimettersi in sesto e a recuperare stabilità, tornando, di conseguenza, nel mirino degli investitori. Anche la Francia rimane tra le scelte top dei nostri connazionali: Parigi e la Costa Azzurra, nonostante prezzi mediamente elevati, garantiscono quel fascino intramontabile che porta con sé una sicura rivalutazione degli immobili. Tra gli altri Stati del Vecchio Continente che promettono ottimi affari vanno segnalati l'Irlanda e la Germania. In area extra-europea, invece, i principali movimenti immobiliari si registrano in Brasile e nei Paesi del Centro-America.

Contattaci
+39 0699748004

I nostri consulenti sono a disposizione dal Lunedi al Sabato, non esitare a contattarci.

(Chiamata internazionale – Senza costi addizionali)

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 20:00. Il sabato fino alle 16.

Iscriversi alla newsletter

Per seguire le ultime notizie del gruppo Pierre & Vacances Center Parcs e dei vari immobili iscriviti alla newsletter.

Scrivici

Per qualsiasi informazione puoi contattarci anche via email, uno dei nostri consulenti risponderà rapidamente.