Immobiliare, i nuovi trend che guidano lo sviluppo

Pubblicata 15 Gennaio 2016

Il mercato immobiliare diventa da un lato sempre più 'eco', grazie al costante sviluppo di tecnologie innovative per case green, e dall'altro 'urban', con una richiesta di abitazioni polarizzata attorno ai grandi centri metropolitani. Una duplice tendenza che appare destinata a rafforzarsi progressivamente e che rende possibile prefigurare scenari chiari per il mondo del mattone nell'arco del prossimo decennio.

Il mercato da qui al 2025

Che la recente ripresa del mattone non sia una semplice contingenza momentanea è ormai evidente a tutti gli operatori di settore: dopo un periodo di calo delle rendite e di svalutazione del patrimonio immobiliare, la fase di crescita si profila prospera e duratura. La lunga crisi degli investimenti immobiliari ha fatto emergere la necessità di ammodernare gli immobili sulla base dei nuovi standard di eco-sostenibilità: basti dire che oggi le case ecologiche si vendono in tempi decisamente più brevi (-20% circa) e a prezzi superiori (+12% in media) rispetto agli immobili energivori. L'Italia, pur in ritardo rispetto ai principali Paesi europei sul fronte dell'efficienza energetica, ha avviato il processo di adeguamento: esattamente fra 10 anni un immobile su quattro sarà energeticamente efficiente. Se gli interventi di riqualificazione sono destinati a crescere in misura significativa, la strada è ormai tracciata anche per gli immobili di nuova realizzazione: un decisivo contributo in questo senso arriva pure dalla UE, che ha chiesto ai Paesi membri di costruire esclusivamente edifici a energia 'quasi zero' entro il 2020.  

L'evoluzione dell'acquirente

Mentre il mercato cambia volto, si modificano anche le abitudini dei compratori. La montante domanda di abitazioni ecocompatibili risponde non solo ai bisogni legati alle nuove sensibilità sviluppate in tema ambientale, ma anche alla crescente ricerca di benessere tra le mura domestiche. E non è tutto. L'acquirente attuale è sempre più web oriented e si rivolge alla Rete sia per ottenere informazioni sul mercato immobiliare sia per individuare direttamente la casa dei propri sogni: il numero di coloro che cercano casa su Internet è passato in un decennio (a partire dal 2005) dal 9% al 63%. E nel 2025 la quota toccherà addirittura l'80%. In sostanza i compratori stanno aumentando il proprio livello di competenze: informati e tecnologizzati, si dimostrano sempre più esigenti.

Contattaci
+39 0699748004

I nostri consulenti sono a disposizione dal Lunedi al Sabato, non esitare a contattarci.

(Chiamata internazionale – Senza costi addizionali)

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 20:00. Il sabato fino alle 16.

Iscriversi alla newsletter

Per seguire le ultime notizie del gruppo Pierre & Vacances Center Parcs e dei vari immobili iscriviti alla newsletter.

Scrivici

Per qualsiasi informazione puoi contattarci anche via email, uno dei nostri consulenti risponderà rapidamente.