Le Mag de l'investissement immobilier

Investimenti immobiliari e turismo: un binomio vincente

Pubblicata 21/09/2016

Nonostante le profonde e perduranti difficoltà generate a livello globale dalla crisi economica esplosa nel 2008, gli investimenti in ambito immobiliare continuano a costituire una fonte di notevole interesse per molti. La situazione del settore è certamente variabile a seconda del Paese che si decida di prendere in considerazione, ed è dunque opportuno valutare attentamente i molti fattori in gioco per far sì che l’investimento si riveli un’operazione effettivamente remunerativa.

Turismo: l’asso da giocare

Fra le molte iniziative di investimento attualmente disponibili, il buy-to-let può rappresentare l’opzione più appetibile per molti. Tale modalità prevede l’acquisto di un immobile ad uso abitativo e la sua successiva locazione allo scopo di ottenere un profitto. Ma come è possibile trarre il massimo dalle possibilità che tale strumento offre? In questo senso il turismo garantisce numerose opportunità estremamente promettenti. In un’epoca in cui l’enorme quantità di informazioni disponibili online schiude agli occhi degli utenti un ampio ventaglio di opzioni diverse, sono molti i potenziali viaggiatori che desiderano avere un controllo totale sulla propria vacanza, a partire dalla soluzione abitativa ottimale. Per soddisfare le aspettative di una grande fetta di potenziali clienti, dunque, occorre considerare accuratamente tutte le variabili che possono decretare il successo di un investimento immobiliare. Acquistare la giusta residenza turistica richiede, infatti, di valutare innanzitutto il Paese in cui tale operazione debba essere compiuta: se l’Europa è nel complesso una meta estremamente apprezzata dai turisti di tutto il mondo, sono in particolare i Paesi come la Francia e la Spagna a convogliare l’interesse di molti. La prima è da sempre la meta regina del turismo internazionale, grazie a inestimabili tesori artistici, architettonici e paesaggistici; la seconda vanta clima, paesaggi e stili di vita che fanno gola a molti appassionati di movida, arte e buon cibo. Anche all’interno di questi paradisi esistono condizioni da rispettare perché le residenze acquistate si rivelino dei buoni investimenti: gli immobili devono essere facilmente raggiungibili dai principali snodi viari, ferroviari e aeroportuali; garantire un rapido accesso alle principali attrazioni della località in cui sono situate; sorgere in luoghi che suscitino l’interesse dei turisti quanto più a lungo possibile nell’arco dell’anno; e offrire comodità e servizi moderni che le rendano appetibili e confortevoli. A differenza dell’Italia, ancora vittima di una burocrazia molto spesso scoraggiante o addirittura invalidante, questi due Paesi offrono poi opportunità interessanti dal punto di vista fiscale. La Francia vanta programmi enormemente attraenti di incentivi agli investimenti, quali lo statuto LMNP; la Spagna, invece, comincia finalmente a mostrare segnali di ripresa e condizioni favorevoli dopo l’esplosione della bolla immobiliare che nel 2008 gettò nel panico l’intero settore. 

Perché conviene?

Il modo più semplice di rispondere a questa domanda è chiamare in causa il ruolo di Pierre & Vacances Property Investment. P&V, infatti, accompagna gli interessati alla scoperta di un altro fattore assolutamente primario per la buona riuscita di un investimento in residenze turistiche all’estero: la convenienza fiscale. In questo senso, è ancora una volta la Francia a fornire i migliori esempi: qui il sistema fiscale ha messo in atto lo statuto LMNP (ossia locazione di un immobile arredato a titolo non professionale), volto a stimolare gli investimenti immobiliari per mezzo di condizioni particolarmente vantaggiose. Fra queste, ad esempio, non si può non segnalare la possibilità di dedurre le spese legate all’investimento stesso, quali le spese fondiarie e notarili o quelle relative agli interessi del mutuo e agli ammortamenti dei beni. Affidarsi a Pierre & Vacances, poi, comporta ulteriori vantaggi, di cui è testimonianza eloquente il successo di programmi offerti nel contesto di proprietà come il residence Les Rivages des Issambres.

Contattaci
+39 0699748004

I nostri consulenti sono a disposizione dal Lunedi al Sabato, non esitare a contattarci.

(Chiamata internazionale – Senza costi addizionali)

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 20:00. Il sabato fino alle 16.

Iscriversi alla newsletter

Per seguire le ultime notizie del gruppo Pierre & Vacances Center Parcs e dei vari immobili iscriviti alla newsletter.

Scrivici

Per qualsiasi informazione puoi contattarci anche via email, uno dei nostri consulenti risponderà rapidamente.