Le Mag de l'investissement immobilier

Investimenti in Spagna: il paese rilancia

Pubblicata 28/12/2016

Il paese iberico è un vero paradiso: il turismo, il clima... Per questo l'acquisto di un immobile in Spagna è una prospettiva attraente per molti investitori. Che si cerchi un luogo in cui trascorrere gli anni della pensione, qualche periodo di vacanza, o si voglia comprare casa per affittarla o rivenderla, la Spagna sembra essere una meta ideale. Tuttavia, questo è stato anche uno dei paesi più colpiti dalla crisi economica nata nel 2008, per non parlare della bolla immobiliare esplosa alcuni anni dopo. Il mattone ha passato dei brutti momenti ma la situazione appare in netto miglioramento ormai da qualche anno. Con le dovute cautele, quindi, acquistare casa in Spagna può rivelarsi un investimento conveniente e redditizio. 

Quali località vanno per la maggiore?

Se si decide di comprare casa in Spagna, la prima domanda che verrebbe da porsi è: dove? In realtà, occorre prima chiedersi: perché? Chi decide di acquistare un immobile per affittarlo o rivenderlo farebbe bene a tenere in maggiore considerazione le località turistiche. Sappiamo bene quanto il popolo dei vacanzieri ami la terra iberica. Le migliori prospettive di rendita si possono cogliere indubbiamente attraverso la vendita o la locazione di un appartamento situato in zone turisticamente rilevanti, come l'Andalusia, la Costa del Sol, la Costa Brava e l'area di Valencia. Non si devono dimenticare Barcellona e la capitale Madrid, anch'esse sempre valutabili.

Il 2015 e il 2016 sono stati anni positivi per il mercato immobiliare spagnolo. Il numero di prestiti ipotecari è cresciuto e lo stesso processo ha riguardato anche il costo degli immobili. Le banche stanno rivedendo al ribasso i requisiti necessari per ottenere i finanziamenti e, inoltre, le prospettive di crescita continuano a essere buone. Prima di concludere un'operazione di tale portata, comunque, occorre tenere in seria considerazione alcuni fattori determinanti.

Cosa chiedersi prima di comprare casa in Spagna

Non perdere tempo è fondamentale. Le statistiche mostrano chiaramente che nel 2015 e nel 2016 i prezzi delle case hanno subito un aumento, soprattutto nelle zone centrali delle città più importanti. Tali aumenti sono stati contenuti o addirittura nulli in zone periferiche di aree meno note e sviluppate. Ciò significa che bisogna considerare il livello di domanda e di offerta della zona d’interesse. Nelle aree che vivono maggiori difficoltà potrebbe essere più conveniente condurre delle trattative più "aggressive". In ogni caso, se si dispone del capitale necessario e si hanno le idee chiare è meglio non attendere più del dovuto.

Comprare casa in Spagna in questo periodo significa anche valutare bene le condizioni del mutuo. I mutui a tasso variabile sono i più diffusi nel paese in questi anni, ma trattandosi di impegni di almeno 20 o 30 anni è più che normale che i tassi, al momento molto convenienti, possano subire importanti fluttuazioni. D'altra parte si stanno diffondendo anche interessanti offerte per i tassi fissi, molto più bassi che in passato. Se da un lato ciò aiuta a rimanere al sicuro dalle fluttuazioni dell'Euribor, dall'altro implica il pagamento di somme maggiori nei primi anni del mutuo. Infine, è importante decidere se acquistare un appartamento nuovo o usato. La scelta sembra ovvia, poiché un immobile nuovo offre molte garanzie in più, ma molto spesso la disponibilità nelle zone più interessanti a livello immobiliare è limitata. Com'è evidente, quindi, le considerazioni da fare sono molte.

Affidarsi a Pierre&Vacances Property Investment

Il gruppo Pierre&Vacances-Center Parcs, grazie alla sua esperienza pluridecennale, si mette al servizio dei clienti offrendo programmi capaci di assicurare interessanti possibilità di guadagno agli investitori che vogliano costruirsi una rendita di lungo termine, anche in Spagna, riducendo al minimo rischi e problemi.


Contattaci
+39 0699748004

I nostri consulenti sono a disposizione dal Lunedi al Sabato, non esitare a contattarci.

(Chiamata internazionale – Senza costi addizionali)

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 20:00. Il sabato fino alle 16.

Iscriversi alla newsletter

Per seguire le ultime notizie del gruppo Pierre & Vacances Center Parcs e dei vari immobili iscriviti alla newsletter.

Scrivici

Per qualsiasi informazione puoi contattarci anche via email, uno dei nostri consulenti risponderà rapidamente.