L'immobiliare in Europa è ripartito

Pubblicata 23 Luglio 2015

"La ripresa dell'economia sta iniziando ad avere un impatto positivo sul mercato immobiliare, specialmente nel settore residenziale": sono le parole pronunciate da Elena Vistarini, dell'azienda di consulenza Deloitte, al termine  della presentazione della IV edizione dello studio Property Index.

Prezzi in aumento

Secondo l'analisi, la crescita media dei prezzi degli immobili in Europa nel 2014 è stata del 6,5%. Il rilancio dell'immobiliare viene, inoltre, confermato dal volume di compravendite, in costante aumento anche nella prima parte del 2015. A livello continentale la città più costosa si conferma Londra, con un valore per metro quadro superiore ai 14mila euro; nei primissimi posti della classifica figura anche Parigi, con un prezzo di oltre 10mila euro al metro quadro, bel al di sopra della media registrata nel resto del Paese transalpino (meno di 4mila euro al metro quadro). Tra gli Stati che hanno fatto segnare le migliori performance spicca l'Irlanda, con un incremento del 31,5%, che ha addirittura toccato il 44% nella città di Galway. Dati negativi, invece, per Portogallo (-12%) e Italia (-4%).

I Paesi più convenienti

Per acquistare una nuova abitazione, come rilevato dagli esperti di Deloitte, servono fra i 3 e i 12 anni. Chiarisce, infatti, nuovamente Elena Vistarini: «La capacità di acquisto in Europa cambia significativamente e va dai 3,2 stipendi lordi annui necessari in Belgio ai circa dieci in Gran Bretagna e 12 in Israele. Germania e Danimarca sono i Paesi più convenienti dopo il Belgio seguiti da Paesi Bassi e Spagna. Agli italiani, invece, per comprare una casa di circa 70 metri quadri occorrono in media 6,8 anni di stipendio lordo».

Contattaci
+39 0699748004

I nostri consulenti sono a disposizione dal Lunedi al Sabato, non esitare a contattarci.

(Chiamata internazionale – Senza costi addizionali)

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 20:00. Il sabato fino alle 16.

Iscriversi alla newsletter

Per seguire le ultime notizie del gruppo Pierre & Vacances Center Parcs e dei vari immobili iscriviti alla newsletter.

Scrivici

Per qualsiasi informazione puoi contattarci anche via email, uno dei nostri consulenti risponderà rapidamente.