Tra le mura di casa trionfa la domotica

Pubblicata 13 Febbraio 2015

Le nuove tecnologie dettano i ritmi dell'esistenza anche tra le mura domestiche: la casa diventa 'intelligente' grazie ad una serie di dispositivi capaci di regolare le nostre attività e di guidare anche i gesti più comuni all'interno degli spazi abitativi. Il modello di 'casa connessa' è già il paradigma dell'abitare attuale, costantemente potenziato attorno ai principi della domotica, vera e propria scienza che elabora soluzioni per la gestione integrata delle apparecchiature domestiche.

Smart Home: ecco la casa connessa

Proprio le nuove frontiere della domotica sono state protagoniste assolute all'edizione 2015 (appena conclusa) del CES di Las Vegas, la più grande manifestazione mondiale dedicata all'universo hi-tech in tutte le sue declinazioni. Tra i prodotti e i prototipi presentati figurano sistemi in grado di controllare la maggior parte degli impianti e degli oggetti di casa – dagli elettrodomestici al riscaldamento, dall'illuminazione fino ai letti e alle serrature – semplicemente attraverso app per smartphone o tablet. Quello che ruota attorno alla Smart Home è un business in crescita esponenziale che, secondo lo studio condotto da MarketsandMarkets, nel 2020 arriverà a sfiorare i 13 miliardi di dollari, contro i 5 e mezzo registrati nel 2013.

Obiettivo: proteggere la propria casa

Chi sceglie la domotica ha, però, come interesse prioritario la protezione della casa: lo conferma la fresca indagine condotta da D-Link nei principali Paesi europei. “La ricerca ha dimostrato come il mercato sia pronto a recepire i temi legati alla casa connessa e come i consumatori siano disposti a iniziare a investire denaro per equipaggiarsi di conseguenza – ha dichiarato Stefano Nordio, vice presidente di D-Link Europe –. Per quanto vi siano lievi differenze tra i vari Paesi, quando pensano alla casa connessa tutti i consumatori sono accomunati dall’obiettivo di proteggere la propria abitazione”. Un dato su tutti: la sicurezza tra le mura domestiche è priorità assoluta sia in Italia (62%) che in Spagna (36%). Fra gli altri obiettivi più frequentemente indicati dagli utenti europei spicca la riduzione dei consumi energetici.

Contattaci
+39 0699748004

I nostri consulenti sono a disposizione dal Lunedi al Sabato, non esitare a contattarci.

(Chiamata internazionale – Senza costi addizionali)

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 20:00. Il sabato fino alle 16.

Iscriversi alla newsletter

Per seguire le ultime notizie del gruppo Pierre & Vacances Center Parcs e dei vari immobili iscriviti alla newsletter.

Scrivici

Per qualsiasi informazione puoi contattarci anche via email, uno dei nostri consulenti risponderà rapidamente.